fbpx

Prego, avanti il prossimo! Cara salute quanto mi costi.

I tempi di attesa della sanità pubblica stanno spingendo moltissimi italiani a prendere delle decisioni drastiche e controproducenti per curare la loro salute.

11 milioni è il numero di italiani disposti a rinunciare alle cure o a ritardarle a causa dei tempi di attesa della sanità pubblica. Un trend che interessa in particolare gli anziani con più di 65 anni. A rivelarlo è il “VI Rapporto” dell’Osservatorio civico sul federalismo in Sanità, presentato il 18 ottobre scorso da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato.

Un esborso che ha coinvolto oltre 44 milioni di cittadini, con un costo medio pro-capite di 655 euro.

Scusi, ma chi paga alla fine?

Il mio ruolo di assicuratore professionista è quello d’informare le persone che esistono soluzioni oggi sempre più efficaci. Facendo un’attenta analisi dell’offerta di Allianz ho individuato questi punti di forza che ci distinguono in modo importante dal resto delle altre offerte:

  • pagamento diretto con le strutture sanitarie,
  • check up gratuito in fase PREassuntiva del rischio,
  • check up o screening medici gratuiti ogni due anni per gli assicurati,
  • formule modulabili in base alle esigenze
  • ove richiesta visita medica, totalmente a carico di Allianz anche se la clinica non è convenzionata.

Se vuoi puoi chiedermi maggiori informazioni per conoscere il centro diagnostico convenzionato più vicino a te…

Un caso pratico per sciogliere ogni dubbio:

la tipica paura di ogni cliente:

Cliente: “Scusa Alberto, ma se vengo ricoverato in una Clinica Convenzionata per un’operazione, paga direttamente la Compagnia o no?”

Alberto: “Se hai prenotato tramite Clinica Amica, si! Altrimenti devi prima pagare tu e poi otterrai il rimborso.”

Cliente: “Anche se l’equipe che mi opera è convenzionata?”

Alberto: “La logica è la stessa: se la clinica è convenzionata e anche l’equipe lo è, il pagamento diretto avviene solo se hai prenotato tramite Clinica Amica.”

Avete notato qual’è la “parolina” magica? Prenotazione. In Allianz basta che prenoti tramite la nostra centrale operativa e, novità del nostro nuovo programma assicurativo, avviene anche il convenzionamento in automatico dell’equipe medica.

Ok, ma quanto mi costa?

Il prodotto ha un grado di personalizzazione talmente elevato che è difficile quantificare un premio a priori. In ogni caso è accessibile a tutti i tipi di tasche.

Le istruzioni per l’uso sono sempre le solite sulle quali mi soffermo: chiarezza nel questionario medico (un po’ come per le polizze per la rendita di non autosuffcienza) e sapere bene quando intervengono le coperture.

Ti regalo questa infografica che uso spesso per guidare i clienti a scegliere il meglio per la loro salute…

MODALITA’ DI PAGAMENTO DI UN SINISTRO Ti invito a prendere contatto con me al più presto per ricevere maggiori informazioni

Le informazioni presenti in questo articolo sono puramente a titolo esemplificativo e non costituiscono proposta commerciale. La documentazione ufficiale riferita ai prodotti citati si trova sul portale Allianz.it o la si può richiedere presso l’agenzia di riferimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *